LIBRIRBIL

brevi recensioni di libri di vario genere

Il mistero dei giardini di Hampton Court

Lascia un commento

Eccomi con una nuova recensione dopo diverse settimane di pausa: oggi vi parlerò di un romanzo leggero, da lettura estiva, intitolato Il mistero dei giardini di Hampton Court (The pigeon pie mystery) e scritto da Julia Stuart.

L’ho letto su consiglio di un’amica e inizialmente c’erano tutte le premesse perché mi piacesse: si tratta infatti di un giallo ambientato a Londra in epoca vittoriana e già dalla quarta di copertina si poteva intuire che i personaggi fossero un po’ particolari e che la storia avesse dei risvolti comici.

In effetti la trama di base non mi è dispiaciuta. Tutto inizia quando la principessa Visù, che ha gravi problemi economici, viene invitata dalla regina ad alloggiare ad Hampton Court con altri nobili in difficoltà e vedove di ufficiali militari. Qui incontra una serie di persone (gli altri residenti, la servitù e altre figure legate in qualche modo ad Hampton Court) che sono decisamente fuori dagli schemi: ognuno ha una sua mania e non è semplice rapportarsi con loro perché alcuni sono amici, altri non si sopportano e sembrano avere dei conti in sospeso tra loro.

Tutto sembra andare abbastanza bene fino a quando un uomo della cerchia di conoscenti di Visù non muore durante un pic-nic dopo aver mangiato un pezzo di pasticcio preparato dalla fedele cameriera della principessa, incidente che chiaramente complica la vicenda: Visù si fida ciecamente della domestica, ma questo significa che l’assassino deve essere un altro tra i residenti di Hampton Court… Durante le indagini ufficiose della giovane salteranno fuori parecchi scheletri nell’armadio e si scoprirà che molti personaggi nascondono ben più di un segreto…

Come dicevo la storia è carina, il problema a mio modo di vedere è legato alle varie figure che compaiono nel romanzo: non sono riuscita a farmi stare simpatica la protagonista, la principessa Visù, cosa che ha inciso negativamente sull’impressione generale che ho avuto del libro, e inoltre tutti gli altri personaggi mi sono sembrati solo abbozzati, senza molta profondità. Tutti loro sono eccentrici, cosa che avrebbe potuto rendere la storia divertente, comica, solo che le caratteristiche che li rendono così particolari e le loro azioni sono spesso esagerate fino all’eccesso. Peccato!

So comunque che l’autrice è molto conosciuta e apprezzata e che Il mistero dei giardini di Hampton Court ha avuto successo, per cui anche se non mi ha convinta non ne sconsiglio la lettura 🙂

A presto!

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...